Un po’ di pace

intothewild1.jpg

11 Aprile 2017, Gran Canaria, in un Barranco sperduto del Nord.

Sola,
in questa tenda in mezzo a un Barranco sperduto nel Nord, mi sento al sicuro.
Mi sento salva.
Sebbene le onde si spacchino contro i sassi e facciano tremare anche le mie ossa. Questa notte mi hanno svegliata spesso, costringendomi fuori dal mio rifugio, per restare incantata di fronte alla Luna piena sul mare.
Illuminata solo da sé stessa, senza luci artificiali a strapparle i colori.
Sono qui per lei, che sarebbe apparsa timida da dietro la montagna fino ad addormentarsi sotto la superficie dell’acqua.
Ha colorato le rocce e il mare di quell’azzurro vivo che ridisegna i profili alla natura.
Una natura che urla tanto forte il proprio nome da costringere noi, visitatori occasionali, a rispettarne il silenzio.
Nessun fastidio. Nessun frastuono. Nessun pensiero che ti entra a forza nelle orecchie anche se non tuo.
C’è solo questo mare che grida.
Ma nelle sue urla, e solo nelle sue urla, io ritrovo un po’ di pace.

Aurora G.

Annunci

2 pensieri su “Un po’ di pace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...