E tu, lo sai chi sei?

surfaresottolaluna.jpg

Ero rimasta seduta sui sassi blu dopo aver surfato sotto la luna. Incantata dai colori del cielo di Pozo Izquierdo, malgrado le ossa zuppe di sale, la mia anima non mi lasciava tornare a casa.

La luna rideva, il mare ruggiva e il vento respirava forte contro le vele.

<<Guardali! È così semplice!>> mi sgridava divertita.

<<Li vedo.>>

<<No, tu non li vedi. Tu non li vedi davvero.>>

<<E come sarebbero?>>

<<Hai mai visto il mare soffiare come il vento o il vento illuminare il cielo come fa la luna?>>

Ci penso un po’.

<<No, non li ho mai visti fare qualcosa di diverso da ciò che sono.>>

<<Ecco, allora guardali adesso. Guardali meglio. Non c’è sforzo né inganno. Sanno bene chi sono e non saranno altro che ciò che sono. La luna, il mare e il vento. E tu? Tu lo sai chi sei?>>

A volte la mia anima è piuttosto seccante.

<<No, anima mia, non lo so. Non lo so proprio chi sono. Però è tanto bello guardare chi lo sa già.>>

La luna, il mare e il vento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...