Sirene

DSCF3193.JPG<<Il cielo era di sabbia e la sabbia si era fatta argento.

Prima che la luce dei lampioni squartasse la pace del buio, l’azzurro mercurio dell’acqua rilucé nei suoi occhi, aprendogli un varco verso il centro dello sterno.

L’acqua danzava dolcemente ma la spuma urlava sulla battigia.

Dal ventre dell’Oceano, allora, si levò un sospiro che cavalcò i profili liquidi della baia.

Una melodia soffice si arrampicò sulle crepe del balcone.

“Tu ci credi nelle sirene?”

Le chiese.

“Come potrei non farlo?”

Rispose.

E i lampioni fendettero la notte.>>

Aurora G.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...